Presidente Mattarella : non firmi il primo decreto attuativo del Jobs Act

richiesta di rinvio al Governo, del decreto attuativo della legge delega 10 dic. 2014 n. 183 «recante disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti

Più forti con la Fiom la Fiom piu' forte con te

 

 

 

 

Iscriviti per contare per decidere per votare

News

20feb2015

Risultati elezioni Rsu 2015

Nel 2015 si sono svolte le elezioni in 8 aziende, altre son previste nelle prossime settimane, e il risultato ottenuto conferma il buon andamento del 2014 per le liste della Fiom Cgil di Brescia.

04feb2015

Piani Fondimpresa

Il segretario generale della Fiom di Brescia Bertoli scrive una lettera sui piani formativi a livello aziendale: "i piani contengono ore di formazione inerenti l’applicazione esplicita del “Jobs Act”. Sarebbe pertanto opportuno che tali misure fossero contrastate anche non sottoscrivendo accordi di piani formativi che utilizzano i soldi dei lavoratori".

31gen2015

Tagli alla sanità: a rischio assistenza essenziale e posti di lavoro

La legge di stabilità 2015 prevede nuovi tagli alla Sanità per 4 miliardi di euro, peggiorando l'assistenza sanitaria pubblica a vantaggio dei privati. Un “risparmio sulla salute” che si aggiunge ai tagli degli anni precedenti (3 miliardi dal 2010 al 2013) emette a rischio i livelli essenziali d'assistenza, l'occupazione, le condizioni di vita e di lavoro.
22gen2015

Il Jobs Act ti cambia la vita. In peggio

Una nota della Fiom nazionale sul decreto emesso il 24 dicembre 2014 dal Governo, dando attuazione alla legge delega votata dal Parlamento il 10 dicembre e che ha definito le nuove, e peggiorative, disposizioni che disciplinano il licenziamento illegittimo di operai, impiegati e quadri assunti a tempo indeterminato dalla data di entrata in vigore del decreto stesso.

15gen2015

Intesa con le associazioni artigiane

Sottoscritto un accordo per il settore artigiano che definisce una tantum di 420 euro per gli anni 2013 e 2014 e la disciplina dell'apprendistato professionalizzante

08gen2015

Jobs Act: quanto paga la nuova disoccupazione

Con il decreto del 24 dicembre 2014 il Governo, dando attuazione alla legge delega votata dal Parlamento il 10 dicembre sul "sostegno in caso di disoccupazione - ASpI", ha definito nuove norme che disciplinano il sostegno al reddito dei lavoratori disoccupati e che modificano quanto fino ad oggi previsto in termini di indennità disoccupazione ordinaria o ASpI, con requisiti ridotti o miniASpI e indennità di mobilità.

04gen2015

Rinnovo esenzioni ticket per il 2015

Con la Deliberazione N° X / 2989 del 23/12/2014 – punto 4.2.3 -, la Giunta della Regione Lombardia ha mantenuto l’esenzione dei Ticket, anche per l’anno 2015.

Primo piano

13gen2015

Il vero volto del Jobs Act

Il vero volto del Jobs Act: quando la riforma diventa una controriforma e penalizza solo i lavoratori.

Fotografie

 
 

Video